Rocco Hunt ad Andria non dimentica il disastro ferroviario e incontra sorella di una delle vittime

Non solo attimi di spensieratezza e confronto con il pubblico, ma anche ricordo delle vittime del disastro ferroviario avvenuto il 12 luglio 2016 sul binario unico tra i territori di Andria e Corato:

a renderlo noto è Anna Aloysi, Presidente dell’associazione Associazione Anna Aloysi Incidente Ferroviario 12 Luglio 2016 nonché sorella di una delle vittime. Alla presentazione del libro del rapper, svoltosi ad Andria nei giorni scorsi, la Aloysi ha avuto l’occasione di sottolineare all’artista l’importanza di ricordare le vittime e di portare avanti la battaglia legale per ripristinare la giustizia a tutti i parenti delle vittime del disastro ferroviario, che da anni attendono una risposta definitiva da parte delle istituzioni politiche e, ovviamente, dalla Magistratura. In base a quanto riferito dalla Aloysi – che nel tragico evento ha perso sua sorella – Rocco Hunt sembra si sia dimostrato molto disponibile a discutere sulla questione e a contribuire a mantenere alta l’attenzione sulla delicata vicenda che ha scosso l’Italia intera.