“Scossa Civica” – ad Andria le elezioni si arricchiscono di un nuovo movimento politico

“Ad inizio del 2020, alcuni cittadini hanno sentito l’esigenza di immaginare un futuro e un presente diversi per la nostra comunità cittadina. Nasce così SCOSSA CIVICA: un gruppo di azione politica, promosso da persone animate da un profondo bisogno di rendere concreti temi etici, morali come il recupero di legalità, di appartenenza e rispetto per Andria, espressione della società civile e impegnate da anni in attività volte alla valorizzazione delle risorse ambientali, paesaggistiche, culturali e produttive della nostra città” – comincia così il comunicato di Scossa Civica, nuova realtà del panorama politico andriese che conta l’adesione di Gianni Selano, Rossella Miracapillo, Sabino Calvano, Maria Teresa Pellegrino, Ambrogio Lamesta, Michele Miracapillo, Maria Chiara Pomarico. Gli stessi aggiungono:

Perché SCOSSA CIVICA: per l’energia che il nome richiama e risveglia, condizione necessaria per far ripartire ¬ la nostra città attraverso la connessione tra cittadini che condividono idee e progetti utili alla comunità; ¬ per costruire relazioni, reti solidali, positività, senso civico ed opportunità, in una città disorientata e vittima, oltre che dagli effetti di una drammatica situazione finanziaria del Comune, da perdita di identità, da mancanza di prospettive di sviluppo e di lavoro, da un gravoso senso di rassegnazione; ¬ per stringere un “patto di rinascita della città” a cui pervenire attraverso l’ascolto, il confronto e il coinvolgimento di tutte le forze istituzionali, sociali e produttive della città, facendo leva sul senso di orgoglio e di appartenenza della nostra comunità, promuovendo la partecipazione attiva dei cittadini; ¬ per realizzare una nuova politica, attraverso il coinvolgimento e la cooperazione tra le persone, sostenuta da un approccio ecologico e attento ai processi innovativi che riguardano il lavoro, la qualità della vita e la cultura; ¬ per rendere il palazzo trasparente e permettere ad ogni cittadino di conoscere percorsi e finalità dell’azione amministrativa. ¬ per ridare la fiducia ai tanti che, sebbene pieni di volontà e belle idee, si sono sentiti sconfitti e rassegnati all’idea che le sorti di questa Città fossero inesorabili. SCOSSA CIVICA ha l’ambizione di partecipare alla prossima competizione elettorale in modo attivo anche sostenendo chi abbia intenzione di realizzare i punti programmatici che si ritengono indifferibili e urgenti per un concreto rilancio della nostra città. SCOSSA CIVICA in questa prospettiva sta elaborando un documento programmatico da offrire alle forze politiche e ai cittadini, per avviare un confronto generativo ed efficace. Questa lettera aperta è un invito rivolto a tutti coloro che desiderano partecipare, con la loro competenza, esperienza e creatività, a scrivere una nuova storia di emancipazione civile e culturale e restituire ad Andria la prospettiva di un futuro migliore” – concludono.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).