Nuovo anno scolastico: il saluto del Sindaco Giorgino e dell’assessore Albo

Di seguito , come consuetudine all’inizio del nuovo anno scolastico, gli auguri di un sereno e proficuo lavoro alla comunità scolastica in tutte le diverse componenti, del Sindaco, avv. Nicola Giorgino, e dell’ass. alla Pubblica Istruzione, avv. Paola Albo.

Agli studenti esprimiamo il nostro incoraggiamento per l’inizio di un nuovo anno scolastico sicuramente ricco di speranze e aspettative. In questi giorni cominciate, state riprendendo o vi avviate alla conclusione di un percorso di studio e di formazione. Accanto alle vostre attese per un nuovo anno che comincia ponete una certezza fondamentale: la consapevolezza che lo studio rende liberi e apre le strade del futuro, delle vostre aspirazioni e delle vostre prospettive professionali”.

Oggi, rispetto al passato, avete delle enormi opportunità di conoscenza e di informazioni attraverso il web (giornali e libri on line, blog, siti tematici ecc.) e i social network, senza limiti di tempo e di spazio, presentandosi davanti a voi enormi possibilità di apprendimento. Fate tesoro di questa opportunità e soprattutto utilizzate correttamente queste tecnologie e, soprattutto, non utilizzate le informazioni diffuse via web in maniera acritica, come serbatoio di ricerche ed esercizi preconfezionati, ma ampliatele, approfonditele e personalizzatele. In questi anni abbiamo ospitato preso il Palazzo Comunale, centinaia di studenti per conoscere direttamente le istituzioni civili, i suoi organi e le attività svolte”.

Approfittate anche della tecnologia web inviandoci suggerimenti operativi, proposte e segnalazioni, perchè la nostra Città può migliorare anche con il vostro contributo. Ai Dirigenti scolastici, al corpo docente ed a tutti i collaboratori scolastici, auguriamo di mantenere elevato il livello della vostra professionalità, in modo da offrire agli studenti i migliori strumenti di apprendimento e di istruzione, garantendo, come già fate, attenzione e cura ad ogni singolo studente, sviluppando le potenzialità di ciascuno e formandoli anche dal punto di vista della cittadinanza attiva. Insegnate con entusiasmo, coinvolgendo gli studenti e siate esempio anche voi di passione per lo studio, competenza, dedizione ed impegno costante, creando un profondo legame affettivo e formativo in modo da costituire dei validi e sostanziali punti di riferimento per la loro vita”. 

“Alle famiglie, infine, rivolgiamo un augurio sincero per l’anno scolastico, invitandole a partecipare e mantenere costante il rapporto con la Scuola, senza delegare in bianco ad essa il compito di formare ed educare gli studenti. Incoraggiate i docenti, fornite consigli, mantenete costanti le relazioni, scambiatevi opinioni sui comportamenti dei vostri ragazzi anche al di fuori della scuola, in un rapporto di corresponsabilità educativa, basato sul confronto tra le diverse modalità operative ed educative, vissuto senza alcun sentimento di primazia sull’altro. Buon cammino scolastico a tutti!”