Segni di civiltà a Castel del Monte: “postazione di emergenza sanitaria, stallo per disabili e fermata per il bus navetta”

“Lo avevamo preannunciato e siamo stati conseguenti, nell’ordinare un’area ai piedi del maniero federiciano, per rendere dignitoso, servito ed accogliente, per le migliaia di turisti, Castel del Monte, patrimonio UNESCO riconosciuto nel mondo, attraverso una postazione di emergenza sanitaria, uno stallo per disabili ed una fermata dedicata per il bus navetta. Stiamo lavorando anche per un varco di ztl per un controllo più efficace degli accessi. Avanti!” – lo annuncia l’assessore Pierpaolo Matera.

L’intervento è successivo alla serie di lamentele degli operatori turistici del territorio diffuse a mezzo stampa e anche attraverso VideoAndria.com che segnalavano grossi disagi sia per chi opera nel settore che per i turisti stessi. Problemi legati alla circolazione veicolare e alla sicurezza. Proprio per questo, nelle scorse settimane, una riunione svoltosi all’interno del castello medievale (una delle prime trenta mete turistiche italiane in fatto di musei e siti archeologici!) si era svolta una riunione con gli enti locali e le forze dell’ordine. Finalmente dopo tanta discussione qualcosa sembra si stia muovendo. Ne vale senz’altro la pena visto l’enorme ritorno economico e d’immagine. Foto:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).