Selezioni per 100 giovani volontari nelle Misericordie di Andria e della Puglia

Ormai è davvero tutto pronto nelle diverse province pugliesi dove si svolgeranno, nella giornata di domani 22 novembre, le selezioni per individuare i 100 nuovi giovani volontari che affronteranno un anno di servizio civile all’interno delle Misericordie di tutta la Puglia. Sono in particolare 19 le sedi disponibili in tutta la Regione. Le Misericordie di Andria, Trani e Bisceglie nella BAT, ma anche quelle del barese come Molfetta, Corato e Bitritto. Le confraternite del foggiano tra cui Orta Nova, Castelluccio Valmaggiore, Borgo Mezzanone, Torremaggiore, sino a quelle della provincia di Taranto come Crispiano, Lizzano, Maruggio e Palagiano oltre al leccese con Martano, Aradeo ed Otranto.

Si parte al mattino per le selezioni delle provincie di Foggia, BAT e Bari. Le selezioni presso la sede di via Giuseppe Di Vittorio all’interno della Misericordia di Bisceglie a partire dalle 9,30. Qui, in mattinata, saranno selezionati i futuri volontari delle Misericordie di Torremaggiore, Castelluccio Valmaggiore, Borgo Mezzanone ed Orta Nova nel foggiano ma anche di Bisceglie, Andria e Trani nella BAT ed infine di Bitritto, Corato e Molfetta nella provincia di Bari.

Presso la Misericordia di Martano, in via Ofanto nel comune leccese, invece, le selezioni al mattino per la Provincia di Lecce con le sedi di Martano, Otranto ed Aradeo. Nel pomeriggio di sabato 23 novembre, all’interno della sede di via Trieste della Misericordia di Palagiano, poi, le ultime selezioni per le sedi di Crispiano, Lizzano, Maruggio e Palagiano.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).