Sequestrati 48 dosi di cocaina: numerosi i controlli della Polizia di Andria


Gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza, oltre a numerose pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Bari ed unità cinofile antidroga, hanno passato al setaccio i luoghi di abituale ritrovo di personaggi legati al mondo delle sostanze stupefacenti.

Nel corso del servizio sono state sviluppate perquisizioni locali e personali sia in abitazioni di pregiudicati che di soggetti ritenuti sospetti, il tutto finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori e della diffusione delle sostanze stupefacenti. Non sono mancate attenzioni alla circolazione stradale mediante numerosi controlli ai veicoli in transito.

Contestualmente sono stati realizzati appositi posti di controllo nelle aree periferiche della città, garantendo in tal modo la prevenzione di eventuali attività delittuose grazie alla minuziosa cinturazione delle grandi arterie di Andria.

Non è mancata una scrupolosa attività di controllo nei confronti di arrestati domiciliari e soggetti pregiudicati sottoposti a misure restrittive, nonché controlli in circoli ove sono soliti sostare i pregiudicati locali. In costanza dei servizi di polizia sono state sequestrate 48 dosi di Cocaina, pronte per essere cedute al dettaglio a tossicodipendenti, inoltre si è proceduto all’identificazione di oltre 130 persone tra cui circa 40 tra pregiudicati e Sorvegliati Speciali di Pubblica Sicurezza, sottoposti ad approfonditi controlli.

L’attività di polizia espletata ha anche permesso la denuncia di un soggetto trovato in possesso di strumenti atti ad offendere senza fornirne una valida giustificazione.

Commissariato di P.S. Andria (BA)