Sergio Silvestris aggredito da un uomo finisce in ospedale. Solidarietà di Forza Italia

“Un grande abbraccio e auguri di pronta guarigione all’amico e collega di partito Sergio Silvestris, aggredito da un operatore ecologico di Bisceglie per le sue legittime battaglie politiche. Ci appelliamo alla magistratura, affinché il responsabile sia individuato e perseguito come merita. A Sergio va tutta la vicinanza e il sostegno di Forza Italia, e siamo certi che un evento simile non intacchi minimamente la grinta e la determinazione con cui svolge da sempre l’attività politica”. Così il coordinatore regionale di Forza Italia, l’on Luigi Vitali.

 

Sergio Silvestris, esponente della coalizione di centrodestra Bisceglie 2018, è stato aggredito oggi pomeriggio di lunedì 23 gennaio  a Bisceglie davanti alla farmacia di famiglia. Sarebbe stato colpito violentemente più volte al viso da un uomo che lo avrebbero aggredito all’uscita della farmacia.  E’ stato subito condotto al pronto soccorso di Bisceglie e di qui trasferito presso il Dimiccoli di Barletta per ulteriori accertamenti. Sull’episodio indagano i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie.

Anche la segreteria provinciale di FI Bat, nella persona di Luigi De Mucci (comm. prov. FI Bat) condanna e stigmatizza l’aggressione fisica che ha subito, questo pomeriggio, a Bisceglie, l’esponete di Forza Italia Puglia Sergio Silvestris. “In qualità di commissario provinciale di Forza Italia Bat, esprimo tutta la mia vicinanza e solidarietà all’uomo e all’amico Sergio” – ha dichiarato De Mucci – “la violenza fisica e verbale non può e né deve essere uno strumento di lotta politica e sociale. Un gesto vergognoso che non può avere giustificazioni ma solo ferma condanna”– ha concluso Luigi De Mucci.