Servizio Civile 2018, 24 posti disponibili per la Misericordia di Andria

“Medicina Solidale II” presso l’Ambulatorio Solidale di via Pellegrino Rossi, “Dona il tuo tempo o Maldafrica e Sognate cose grandi” e “Resilienza Città in prima linea” sono i progetti per i quali la Misericordia di Andria e la sede distaccata di Montegrosso, con il coordinamento della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia, ha presentato e vinto nell’ambito del bando per il Servizio Civile 2018.

«Bandi ai quali le confraternite danno un significato davvero molto particolare ed importante – spiega Angela Vurchio, Governatrice della Misericordia di Andria – lavoriamo con entusiasmo e partecipazione alla progettazione di queste tante attività al servizio della comunità ma anche al servizio dei giovani che vivono con noi un intero anno di grande impatto anche per il loro futuro».

Un intero anno di servizio civile, insomma, per 24 ragazzi che potranno iscriversi entro le ore 18 del 28 settembre prossimo ai vari progetti presentati dalla Misericordia di Andria. In particolare i moduli potranno esser ritirati e riconsegnati presso la Casa della Misericordia, lo sportello informativo dell’associazione andriese in viale Istria 18 ad Andria (nei pressi dell’ingresso dell’Ospedale “Bonomo”), dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 20.

Nello specifico per Medicina Solidale II saranno disponibili 4 posti mentre per Dona il tuo tempo 8 posti, Maldafrica 4 posti, Sognate cose grandi 2 posti e Resilienza città in prima linea II 1 posto. Per la sede di Montegrosso, invece, ci saranno 2 posti per Sognate cose grandi e 2 posti per Resilienza città in prima linea II. Infine, disponibile anche un posto per un progetto Confederale che avrà sede però ad Andria con S.I.R.E. Sistema Integrato Risposta Emergenza.