Si comincia a parlare dello Statuto della Bat

Abbiamo letto il comunicato del Presidente del Consiglio della provincia di Barletta-Andria-Trani, dott. Luigi Nicola Riserbato, con il quale preannuncia che entro la prima decade di gennaio 2010 provvederà ad organizzare dei convegni illustrativi della bozza dello Statuto della nuova provincia. Premesso che invitiamo anche il comune di Andria a pubblicare tale bozza sul proprio sito internet, come avvenuto in altri comuni, da parte nostra attendiamo la convocazione da parte del Presidente Riserbato, in modo da poter esprimere le nostre osservazioni nel merito e soprattutto perché la “casella bianca” che risulta ancora esserci all’art. 2 del medesimo Statuto, quella relativa all’individuazione della Sede Legale, possa essere riempita con la nostra legittima e giusta ambizione cioè di vedere il nome della città di Andria quale sede designata. Altre osservazioni e proposte saranno oggetto dei nostri interventi in sede di convegno, anche in merito alla necessità che lo stesso Statuto preveda la precisa individuazione della Sigla della nuova Provincia che, naturalmente, noi auspichiamo possa essere “AB”, in quanto ben individua le due grandi entità della provincia e non da adito ad alcun equivoco interpretativo di sorta. Questo sarebbe un bel modo per proseguire nell’analisi e soffermarci tutti insieme su altri non meno importanti aspetti che riguardano gli altri articoli che compongono il suddetto Statuto. Cordiali saluti. Andria, 4 gennaio 2010 Le Associazioni: “Io Ci Sono!”/Savino Montaruli – “Pro Andria Sesta Provincia”/Acquaviva Raffaele – “Libertà è Partecipazione”/Leonardo Bianchino – “Libera Associazione Civica”/Vincenzo Santovito – “Cittadini di Andria”/ Nicola Di Gennaro/Domenico Muraglia P.s. Intanto la bozza dello Statuto la pubblichiamo noi su: http://www.libereassociazioni.it/res/default/bozzastatutobat.pdf