Si, è vero: ad Andria vince un milione di euro giocando 3 euro, ma non illudiamoci di facili vincite

Si, è vero: ad Andria un nostro concittadino (di identità ignota) ha vinto un milione di euro giocando ad una schedina in una ricevitoria della città. La notizia è reale è verificata, riportata anche da numerose testate giornalistiche locali:

Il fortunato giocatore avrebbe infatti giocato 3 euro scegliendo la modalità frequente e poi confrontando direttamente sul monitor i 10 numeri giocati con i 20 numeri estratti, indovinandoli tutti e 10 e pur avendo giocato ma non centrato le opzioni di gioco, realizzando di conseguenza di aver vinto. La notizia per noi finisce qui. Non pubblicheremo il nome del “gioco” per scelta e neppure vogliamo incentivare questo tipo di attività. La decisione deriva dal fatto che tutti hanno la possibilità di approfondire e di individuare questo ed altri giochi legalmente riconosciuti dallo Stato italiano. A questo tipo di attività, purtroppo, si affianca in troppi casi il triste fenomeno della ludopatia, cui strumenti di contrasto vengono paradossalmente finanziati dallo stesso Stato che gestisce di fatto il traffico di questi giochi. La vincita a questi giochi è pura fortuna:

ci sentiamo pertanto di sottolineare ai lettori che l’unico modo responsabile non è affatto quello di giocare ostinatamente ma, nell’eventualità, partecipare al gioco in maniera esclusivamente occasionale. In molti casi, a giocare sono persone con disagi economici che spendono quel poco di spiccioli rimasti per tentare di stravolgere positivamente la propria vita. Tutti quei soldini finiscono poi nelle mani di pochi fortunati mentre per tutti gli altri prosegue il senso di frustrazione che a volte può persino sfociare in una vera e propria patologia. In attesa che i nostri governanti riutilizzino queste risorse per distribuirle equamente piuttosto che soltanto a chi “gioca”, auspichiamo che il vincitore possa fare un utilizzo responsabile (e magari anche solidale) della propria fortuna.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).