Spettacolo di Natale con gli alunni della “Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri” di Andria oggi 19 dicembre

Un Natale pieno di brio e con il più autentico spirito della condivisione quello che si celebrerà nei prossimi giorni presso la scuola media “Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri”: grazie, infatti, alla dedizione dei docenti che hanno aderito al progetto “Tutti in scena” con la collaborazione dei genitori, più di 50 alunni si esibiranno in uno spettacolo all’insegna della musica, della danza e del teatro.

Alle 17,30 lunedì 19 dicembre, si alzerà il sipario nell’auditorium del plesso “Dante Alighieri” in via Ospedaletto 159 e gli studenti di diverse classi si esibiranno in una rappresentazione del presepe vivente per poi proseguire nell’esecuzione di 12 brani della tradizione natalizia internazionale e ispirati ai messaggi di pace e fraternità, da “White Christmas” a “What a wonderful world”. Le performances musicali saranno accompagnate da esibizioni di danza moderna e classica.

Inoltre, per favorire la continuità e dare un tocco in più di innocente candore allo spettacolo, sono stati coinvolti nel progetti i piccoli alunni di 3 classi quinte delle scuole primarie “Oberdan”, “Rosmini” e “Cotugno” che canteranno “Astro del ciel” illuminati dalle fiammelle della speranza.

Grandi parole di elogio per la passione con cui alunni e docenti si sono spesi in questo progetto vengono dalla Dirigente Scolastica, Maria Teresa Natale, e dai docenti stessi dei vari Dipartimenti (Musica, Arte, Tecnologia, Sostegno, Scienze Motorie, coadiuvati dalla dott.ssa Angela Degirolamo e dalla sig.ra Carmela Calvano): «Siamo molto orgogliosi di questa comunità scolastica, che in poco più di 3 settimane ha allestito uno spettacolo davvero speciale, all’insegna dell’inclusione e dei valori che ci piace trasmettere, ossia quelli della pace e della collaborazione tra i popoli. Vogliamo congratularci anticipatamente anche con le maestre e i bambini delle 3 scuole primarie, che hanno risposto con entusiasmo al nostro appello e hanno dato il loro contributo alla riuscita di questo progetto».

Giovedì 22 dicembre, sempre alle ore 17.30, ci sarà una replica presso l’Oratorio Salesiano “Don Giovanni Bosco”.
La cittadinanza è invitata.