Stamane anche dalla Puglia sarà visibile un’eclissi solare parziale, il calendario con gli orari delle previsioni – VIDEO diretta streaming dai telescopi

Nel corso della tarda mattinata odierna, anche i cittadini pugliesi potranno assistere ad un’eclissi solare parziale:

Stando a quanto anticipato dagli astronomi, il punto del massimo oscuramento previsto (circa 82% del disco solare) sarà visibile soltanto in Siberia occidentale e, di conseguenza, dalla nostra regione non è prevista l’osservazione dell’oscuramento totale del disco ma soltanto parziale. In generale, l’eclissi sarà visibile dagli abitanti di quasi tutta Europa (tranne Portogallo e Spagna orientale), Africa nord-orientale, Medio Oriente e Asia occidentale. L’oscuramento del disco solare supererà il 20% del disco eslcusivamente in alcune zone della nostra regione, mentre nel Triveneto con un massimo oscuramento – previsto del 24% – nella zona di Tarvisio. La percentuale di oscuramento scenderà sotto il 10% in buona parte della Sardegna e nelle isole a sud della Sicilia, con un minimo del 7% a Sant’Antioco, Pantelleria e Lampedusa. La durata totale dell’atteso fenomeno astronomico dell’oscuramento nel nostro Paese varierà da circa 1 ora e 30 minuti (in Sardegna) a 2 ore e 5 minuti (in Salento). L’inizio cadrà tra le ore 11:16 (in Alto Adige) e le 11:40 circa (in Sicilia). Il massimo oscuramento avverrà tra le 12:11 (in Valle d’Aosta) e le 12:32 (in Salento). A tal proposito, riportiamo qui sotto il link all’immagine della tabella con gli orari degli appuntamenti astronomici legati all’eclissi di oggi:

Riportiamo qui sotto il link al video della diretta a cura della sezione “Edu” dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (che trasmetterà le immagini dell’eclissi solare parziale attraverso le immagini catturate da alcuni telescopi italiani):

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.