Strage in Siria con armi chimiche, De Mucci (FI BAT): “ora basta, serve tregua. Non esistono i figli di Assad e figli dei ribelli, tutte vittime innocenti”

Oggi ha perso l’umanità intera. In Siria sono tanti i bambini ammazzati con l’attacco avvenuto con armi chimiche. Si parla di bombe al cloro o di gas sarin. Strumenti entrambi vietati in maniera assoluta dalla comunità internazionale. Il mondo si deve fermare. In Siria sta accadendo qualcosa di assurdo” – lo dichiara il Commissario Provinciale di Forza Italia BAT, Luigi De Mucci in merito alla strage avvenuta ai danni di decine di civili in territorio siriano.

“La comunità internazionale e l’ONU devono intervenire in maniera forte e decisa per porre fine ad una carneficina senza precedenti. Serve una tregua definitiva, perché non esistono i figli di Assad e figli dei ribelli. Sono tutte vittime innocenti di una guerra non voluta. Ormai questo è un teatro di guerra e violenza che dura da 6 lunghi anni. È giunto il momento di dire basta a un qualcosa di tanto atroce e sconvolgente” – conclude De Mucci.