Sui vaccini la Puglia contro Governo: obbligatorietà resta per gli operatori sanitari

Anche se il Governo centrale guidato da Giorgia Meloni ha confermato lo stop dell’obbligatorietà vaccinale per gli operatori sanitari contrari al vaccino per Covid-19, la Regione Puglia non sembra intenzionata a cambiare le sue disposizioni in materia:

Intervenuto nel corso di una trasmissione televisiva, infatti, il Presidente della Regione Michele Emiliano ha confermato l’intenzione di proseguire il mantenimento della Legge regionale – varata nel 2021 – che prevede invece l’obbligatorietà vaccinale per tutti gli operatori sanitari della Puglia. Una posizione che risulta condivisa anche dall’assessore regionale alla Sanità, Rocco Palese. Stando a quanto si apprende, l’obbligo vaccinale per i sanitari viene ritirato con due mesi di anticipo rispetto alla scadenza fissata al 31 dicembre prossimo mentre resterà in vigore l’uso delle mascherine in tutte le strutture sanitarie italiane.

“La salute pubblica non è un problema ideologico e burocratico ma bisogna avere un approccio sereno e scientifico. È anticipata al primo novembre la scadenza dell’obbligo di vaccinazione Covid. Questo perché – ha spiegato il ministro  della Salute Schillaci – il quadro epidemiologico è mutato, in particolare dai dati si vede che l’impatto sugli ospedali è limitato e c’è diminuzione dei contagi e stabilizzazione occupazione negli ospedali. A ciò si aggiunge la carenza del personale medico: quindi aver rimesso a lavorare questi medici non vaccinati serve a contrastare la carenza e garantire il diritto alla salute“. “Ringrazio i medici che si sono prodigati contro il Covid. Se arriveranno nuove varianti – ha quindi aggiunto – siamo pronti in ogni momento a intervenire“. Di posizione differente il governatore pugliese:

In Puglia non cambierà nulla perché esiste una legge regionale che obbliga tutti i sanitari alla vaccinazione, non solo per il covid ma anche per l’influenza. Nessuno è stato cacciato via, ma i non vaccinati, irresponsabili, non sono a contatto con i pazienti e non torneranno in contatto con loro”. Lo ha dichiarato Michele Emiliano, presidente Regione Puglia, intervenuto a Restart, in onda nella serata di ieri su Rai2. Si attende dunque l’ennesimo braccio di ferro politico tra istituzioni e partiti.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.