Sulla Murgia la combustione di biomassa sta creando danni all’ambiente e alla nostra salute

“Rami potati senza prendere precauzioni e/o sicurezza. Lascio immaginare che nel mese di febbraio abbiamo avvistato circa sei incendi” – rende noto il prof. Francesco Martiradonna, Presidente del gruppo di volontari del  Nucleo delle GPGV IVEA.

“Due di questi siamo intervenuti con mezzi di fortuna a spegnerli. Il fatto della malattia della xylella ha portato a dare l’autorizzazione ad accendere tutta la bio-massa, fregandosene dei problemi che si sviluppando. Lascio immaginare cosa può causare lo smog alla gente”. Qui sotto alcuni scatti fotografici:

un’altra foto:

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui