Tangenziale di Andria: “perché chi si oppone oggi non lo ha fatto prima? Oramai la protesta è tardiva e inutile. Ora pensino agli alberi da salvare”

Si accende il clima sulla discussione in aula del provvedimento che darà il via libera definitivo ai lavori di ammodernamento ed ampliamento della strada tangenziale ovest della città federiciana. Mentre dal comune di Andria continuano ad arrampicarsi sugli specchi, non le mandano a dire dalle Libere Associazioni Civiche Andriesi che continuano a lamentare il fatto che in tutti questi anni, quando davvero si sarebbe potuto dare una diversa destinazione a tutti quei milioni di euro, molti degli stessi politici che siedono oggi sugli scranni comunali erano in condizione di esprimersi e non lo hanno voluto fare, pur avendone il “potere”. Dalle Libere Associazioni Civiche (di cui fa parte il fondatore di “Io Ci Sono!“, Savino Montaruli) aggiungono:

“è perlomeno stucchevole ed ipocrita la presa di posizione contro un’opera che non è al servizio della città di Andria ma dell’intero territorio, quindi interessa anche le Comunità di Canosa di Puglia, di Minervino Murge, di Spinazzola che non stanno fiatando né mai hanno levato scudi contro l’opera modernissima ed all’avanguardia che servirà anche a far defluire in modo importante il traffico su gomma, con benefici per l’ambiente quindi per la salute. Sollecitare manifestazioni di dissenso, ben sapendo che non avrebbero alcun effetto, anche perché non certamente frutto di un’opinione popolare ma solamente di parte, è davvero inconcepibile. Il Consiglio di Stato ha deciso; il comune ha perso due volte; l’opera si realizzerà e se non lo farà il consiglio comunale, venendo meno alle sue prerogative e persino disattendendo quanto stabilito dai Giudici, lo farà il Commissario ad Acta che è già stato nominato nella persona di S.E. il Prefetto della Barletta Andria Trani dott.ssa Rossana Riflesso. Allora, quale altro fine potrà avere la “Mobilitazione degli Allineati” se non una strumentale e tardiva manifestazione di dissenso sterile ed infruttuosa? Il Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia, dopo la sentenza del Consiglio di Stato, ha scritto e deciso che il comune di Andria deve dare esecuzione alle sentenze che lo hanno visto soccombere nel ricorso relativo alla realizzazione della bretella stradale sulla tangenziale ed ha già nominato il Commissario ad Acta, in caso di inadempienza. Un’altra pesantissima tegola che si abbatte su un’Amministrazione comunale in fortissima difficoltà ed in una condizione di estrema fragilità politica e gestionale la quale, a questo punto, deve solo decidere dove reimpiantare tutti quegli alberi. L’altro errore gravissimo che un’Amministrazione prepotente e per nulla coinvolgente ma fortemente escludente ha commesso è stato l’aver violato gravemente lo Statuto comunale omettendo il rinnovo delle quattro Consulte che avrebbero potuto esprimersi, con valore istituzionale, anche in questa circostanza. Una serie di errori amministrativi e politici che vede complici e per nulla assolti tutti coloro che in questa minestra ci stanno e sembrano di starci anche bene, al calduccio di un brodo senza carne che ha messo a dieta una città che, invece, ha bisogno di energie nuove e svincolate. Tre anni di pena che hanno disatteso le speranze di cambiamento e di ripartenza che quel che resta dell’elettorato attivo si aspettava ma che non ha mai visto né è mai arrivato” – concludono dalle Libere Associazioni Civiche Andriesi non allineate.

Segui tutte le news iscrivendoti al gruppo Whatsapp dedicato alla Provincia di Barletta-Andria-Trani oppure iscrivendoti sul canale Telegram cliccando qui.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >https://www.facebook.com/AndriaCasteldelMonte< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

---- Comunicazione di servizio di VideoAndria.com ---- l'articolo prosegue più sotto ----- ---- Fine comunicazione di servizio di VideoAndria.com ---- l'articolo prosegue qui sotto -----
#andria #casteldelmonte #andriesi #provinciabat #piazzacatuma #sanvalentinoandria #vialecrispiandria #sanvalentinoandria #comuneandria #comunediandria #chiavara #centrostoricodiandria #andriabarlettatrani #andrianotizie #documentariandria #andrianews #videoandria #videoandria.com #andriafacebook #andriawhatsapp #andriatelegram #andriainstagram #andriapuglia

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina https://www.facebook.com/videoandria.notizie/ è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.