Tecnici “smontano” la nuova Tangenziale Ovest di Andria: “un’opera inutile che fa male all’ambiente e al paesaggio” – incontro il 15 marzo

“Un’opera anacronistica in un territorio proiettato ad uno sviluppo sostenibile. Con l’aiuto di tecnici cercheremo di comprendere il significato e il suo impatto ambientale . Un incontro per rendere i cittadini andriesi consapevoli” – i promotori dell’incontro, in programma il prossimo 15 marzo 2019 presso l‘oratorio di Sant’Agostino, sito in via Armando Diaz (di fronte alla tipografia Guglielmi) – sono la sezione locale dell’associazione Italia Nostra, il circolo andriese “Thomas Sankara” di Legambiente, il Forum Ambientalista e l’associazione Urban Center di Andria Fonte: Evento Facebook. L’incontro – occasione di dibattito sull’impatto ambientale causato dall’opera – comincerà dalle ore 19,00. Il manifesto dell’evento pubblico: