Toni Santagata, un’eccellenza pugliese che resterà anche nei cuori della BAT – VIDEO

Oggi è un giorno triste per la Puglia e per la canzone italiana: se ne va un grande nome, non solo cantautore ma anche testimone della Cultura di un territorio, quello del Sud, fatto di tradizioni canore sapientemente proposte nei decenni grazie alla lunga e fruttuosa carriera artistica di Antonio Amorese (in arte Toni Santagata), deceduto nelle ultime ore a 85 anni e a pochi giorni dal traguardo degli 86. Una carriera immensa quella di Santaga, partita dopo l’iscrizione alla Facoltà di Giurisprudenza a Napoli: qui fonda il suo primo gruppo. Trasferitosi a Roma, nel 1959 è già uno dei protagonisti dell’Embassy, uno dei simboli della dolce vita romana. Canta le sue canzoni in Italiano, da lui scritte, ma anche quelle in lingua dialettale, tra cui:

Santagata a Trani nel 2019 con il giornalista Massimo Lucidi ed il Cav. Riccardo Di Matteo (Presidente di Snergitaly)

“Quant’è bello lu primm’ammore”, “La zita”,”Li strascenete” e tante altre, ritenute però poco commerciali dai discografici. Nel frattempo è uno dei fondatori storici del Folkstudio nei primissimi anni sessanta. Poi la Sunset Record, gli pubblica il primo disco. Il resto, è un percorso tutto in salita: nel ‘73 partecipa a Canzonissima e arriva in finale con l’inedito Austerity, oggi nel film dedicata a “Pertini il combattente”. Aveva superato i due turni precedenti con altri due brani di sua composizione: Il pendolare e Vieni cara, siediti vicino. Quest’ultima, di carattere ambientalistico, era la sigla della trasmissione A come agricoltura sempre mantenendo quel “cognome d’artista” – Santagata – che altro non è che un omaggio al suo comune Natale, nel foggiano. Una terra – la Puglia – che non ha mai smesso di amare nonostante il successo e la notorietà. Una terra, la nostra regione, che lo ha riconosciuto per le sue doti artistiche particolarmente apprezzate in svariati angoli d’Italia. Tra gli ultimi riconoscimenti, ricordiamo uno in particolare – rimasto nei nostri cuori perché ha coinvolto direttamente la Provincia BAT – riguardante la premiazione avvenuta nel 2019 sul palco dello Sporting Club di Trani in occasione della seconda edizione dell’Apulia Best Company Award dove a premiare l’artista pugliese furono il giornalista Massimo Lucidi ed il nostro concittadino Cav. Riccardo Di Matteo (Presidente di Sinergitaly). “E’ e stato un onore per me. Grazie Maestro, R.I.P.” – le parole di Di Matteo affidate ai social. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ai due filmati relativi all’evento del 2019:

L’intervista al cantautore a cura del giornalista Massimo Lucidi:

La premiazione a Santagata nella parte finale di questo filmato:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.