Tragico incidente sulla ex 98 ad altezza Corato: i nomi dei quattro andriesi morti

Ha terminato la sua corsa in una villa l’auto coinvolta in un incidente avvenuto oggi alle ore 13,00 sulla ex 98 in direzione Bari, all’altezza dell’albergo Appia Antica di Corato.

Quattro persone, tutte di Andria, hanno perso la vita mentre un quinta passeggera, moglie del conducente morto, è stata trasportata in codice rosso al “Bonomo” di Andria. Andavano a Bari per partecipare alla festa di San Nicola.

Stando ad una prima ricostruzione, l’auto, una Fiat Idea, sarebbe uscita fuori strada a causa di un tamponamento causato da un Audi guidata da un coratino mentre azzardava un sorpasso. La Fiat avrebbe urtato contro un muro di cemento sfondando la ringhiera di una villa prospiciente la strada, ribaltandosi e finendo all’interno del terreno della proprietà privata.

Sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 che non hanno potuto fare altro che recuperare i corpi senza vita delle vittime, la polizia stradale e la polizia del Commissariato di Corato.

Aggiornamento: è stato aperto un fascicolo per omicidio stradale a carico di ignoti, ma sarà un atto dovuto iscrivere il 40enne di Corato alla guida dell’Audi A4 che ha tamponato la Fiat Idea con a bordo le vittime.

Le vittime sono il conducente della Fiat Idea, Emanuele Fasciano, 52 anni, Antonio Lorusso, 45 anni, Mariella Visitato, 44 anni, e Michele Tattolo, 43 anni. L’unica sopravvissuta è la moglie di Fasciano Eleonora Giorgino, che è stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale Bonomo di Andria dove è stata sottoposta ad intervento chirurgico.

Le salme sono state trasportate, per i riconoscimenti, nell’Istituto di medicina legale del Policlinico di Bari. Il funerale previsto mercoledì pomeriggio presso la Chiesa di San Nicola di Myra.

Linkiamo qui sotto il video di un servizio televisivo diffuso sul canale Youtube di Tele Sveva: