Tributo agli “Squallor”: l’artista andriese Enzo Di Napoli ripropone alcuni brani del gruppo musicale degli anni ’70 -’80

A circa trent’anni dalla sua prima apparizione su Rai 1, nel corso di una intensa puntata della trasmissione “Ci Siamo“, condotta dal compianto Gigi Sabani, Enzo Di Napoli, andriese, artista poliedrico, personaggio brillante, popolare e folkloristico, torna sulla scena musicale con il suo ultimo lavoro dal titolo “Bastardo”. Già il titolo è sintomatico: trattasi infatti delle riproposizione, personalmente rielaborata, di ben otto brani degli Squallor, gruppo musicale “fuori dalle righe” e certamente lontano dal “politicamente corretto”, che letteralmente spopolo’, fuori da ogni logica previsione, nella discografia a cavallo tra gli anni ’70 e gli anni ’80.

“Fu proprio nello studio di Sabani – racconta Di Napoliche conobbi i componenti di quel Gruppo ( ndr.: Toto’ Savio, Daniele Pace, Giancarlo Bigazzi, Rino Cerruti), un quartetto singolarissimo ma straordinario, cui dedico oggi questo mio lavoro. Una finestra musicale a metà tra l’amarcord ed il futuro, una sorta di tributo personale alla storia ed alla vicenda musicale degli Squallor. Perchè in fondo la Musica merita di essere apprezzata in tutte le sue particolari espressioni e le sue svariate sfaccettature. E, quando si lavora con serietà e dignità, non esistono artisti di serie A o di serie B”. L’album sarà prodotto e distribuito a breve dalla King Music World di Milano e sarà possibile acquistarlo sulle più importanti piattaforme on line, su Amazon e sul circuito Autostrade d’Italia. “Questo album – conclude Di Napoliè per il sottoscritto un significativo punto di approdo al traguardo di 40 anni di carriera. Una carriera fatta di tanta gavetta, molti sacrifici ma anche gratificanti soddisfazioni, con apprezzate apparizioni sull’emittenza radiotelevisiva regionale e nazionale”.

Non ultima, proprio lo scorso anno, la chance di una esibizione canora dell’ eterno “Volare” di Mimmo Modugno, eseguita in coppia con Manolo Gipsy King durante la trasmissione di Rai 2 “L’Italia che Fa“, condotta da Veronica Maya. Un’ occasione evidentemente ben sfruttata da Di Napoli che gli è valsa una nuova “chiamata” in video anche per la prossima edizione estiva del format televisivo di Rai 2.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.