Tumori ad Andria, il Sindaco spezza il silenzio e sollecita Asl: “subito Profilo della Salute e Registro Tumori” – video

Da una parte ci sono i cittadini che chiedono chiarimenti in merito al numero e alle cause riguardanti l’insorgenza di patologie tumorali nella città di Andria e dall’altra ci sono le istituzioni che richiamano allo stop degli allarmismi. Ora però è il Sindaco di Andria, Nicola Giorgino, ha spezzare il silenzio creato nel mezzo: il primo cittadino andriese ha di fatto sollecitato l’azienda sanitaria locale (Asl) per il Profilo della Salute e il Registro dei tumori. Lo rende noto egli stessi nel corso di un’intervista televisiva che riportiamo qui sotto. Due progetti che, sottolinea Giorgino – non vanno confusi: Il Profilo della Salute – che Giorgino afferma di aver costantemente sostenuto attraverso il suo assessorato e che riguarda l’analisi specifica di svariati contesti, ambientale compreso – è una cosa, mentre il Registro dei Tumori riporterà a breve tutti i casi di tumore registrati sino al 2016 in modo da poter analizzare scientificamente i dati statici ufficialmente riconosciuti dalle strutture sanitarie del luogo.

Negli ultimi giorni, l’associazione Onda d’Urto – Uniti contro il cancro ONLUS (fondata dal medico oncologo Dino Leonetti e da Antonio Tragno) unitamente ad altri medici ed associati, ha promosso una serie di incontri finalizzati all’informazione sulla delicata tematica, anche in ricordo di chi, giovanissimo, ha perso la vita in città a causa del cancro.  Buona parte della popolazione cittadina si è cosi dimostrata piuttosto preoccupata e particolarmente interessata a scoprire i dettagli della discussa vicenda. Nel corso di un confronto televisivo, inoltre, l’attuale assessore Luigi Del Giudice aveva sottolineato l’assoluta sincerità dell’amministrazione in merito alla questione ed espresso la volontà di proseguire le misure per individuare le eventuali correlazioni tra questione ambientale e insorgenza di malattie. Il video diffuso dall’emittente televisiva con l’intervista a Giorgino: 

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).