Tumori, centinaia di andriesi per strada “vogliamo sapere verità su malati di cancro”

Una delle foto diffuse dall’associazione Onda d’Urto di Andria

“Ancora tanta gente ad ascoltare le nostre ragioni e l’invito a mettersi in gioco per una città migliore… Grazie Ultras Andriesi, grazie ai cittadini presenti, un abbraccio forte alle mamme e alle donne che hanno testimoniato il loro dolore per la perdita di un figlio oppure per la propria malattia…”lo riporta sui social l’associazione andriese Onda d’Urto – Uniti contro il cancro ONLUS (fondata dal medico oncologo Dino Leonetti e da Antonio Tragno, che poi ha visto l’adesione anche di altri medici come Tommaso Di Renzo) che in questa settimana sta promuovendo una serie di incontri finalizzati alla sensibilizzazione della tematica cancro e salute in città, accompagnata da un accorato appello rivolto alle istituzioni locali per l’introduzione del Profilo della Salute e di tutti quegli altri strumenti che potrebbero aiutare la ricerca medica all’individuazione delle possibili cause dell’insorgenza di patologie neoplastiche anche nei giovani soggetti (particolare attenzione per l’associazione è infatti rivolta in tutti quei cittadini malati di cancro dagli 0 ai 50 anni di età).

Se al precedente incontro svoltosi nella sede andriese di Unimpresa si erano presentati decine di cittadini, ieri sera, davanti alla sede della Brigata Fidelis in via Bologna il numero degli interessati sembrava essersi quanto meno triplicato: piu’ che decine, si è cominciato a parlare di centinaia di cittadini, evidentemente interessati ad informarsi sulla delicata questione che, allarmismi a parte, merita ulteriori approfondimenti. «Come fate a essere sicuri che non ci sia correlazione?» – si chiede il dottor Leonetti in un articolo diffuso dalla testata telematica AndriaLive.it. Per questo Onda d’urto organizzerà una serie di incontri nelle sedi di molteplici realtà del territorio. Qui sotto l’elenco dei restanti appuntamenti organizzati in questa settimana:

giovedì 17/01 inizio tassativo ore 18
sede Officina San Domenico
venerdì 18/01 inizio tassativo ore 20.30
sede della Confcommercio in via Nicola Pisano, 60
mercoledì 23/01 inizio tassativo 20.30
sede Maratoneti Andriesi in via Oberdan 4

L’associazione “Onda d’Urto – Uniti contro il cancro onlus” è stata costituita nel 2014 per condurre uno studio sui malati di cancro di Andria dagli 0-50 anni. Per info:
ondadurtoandria@gmail.com. Qui sotto, invece, le indicazioni per le eventuali donazioni libere a sostegno dell’associazione:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).