Tumori, dott. Di Renzo: “l’ambiente di Andria non è sano, serve subito Profilo della Salute” – video

L’ambiente della città di Andria non è un ambiente sano. Noi ci stiamo dando da fare proprio per questo” – queste la conclusione del dott. Tommaso Di Renzo nel corso di un’intervista televisiva rilasciata all’emittente Telesveva nei giorni scorsi. Il dott. Di Renzo, lo ricordiamo, assieme ad Antonio Tragno ed al dott. Dino Leonetti è promotore delle iniziative dell’associazione Onda d’Urto – Uniti contro il cancro ONLUS.

Negli ultimi giorni, l’associazione andriese sta promuovendo una serie di incontri nella città per informare i cittadini sul delicato fenomeno dell’insorgenza delle patologie neoplastiche (tumori) in soggetti da un’età di 0 anni ai 50 anni. “Noi vogliamo semplicemente il Profilo della Salute che è uno strumento per sapere cosa sta succedendo nella nostra città” – ha precisato il dott. Di Renzo nell’intervista. Il video:

 Per questo Onda d’urto organizzerà una serie di incontri nelle sedi di molteplici realtà del territorio. Qui sotto l’elenco dei restanti appuntamenti:

venerdì 18/01 inizio tassativo ore 20.30
sede della Confcommercio in via Nicola Pisano, 60
mercoledì 23/01 inizio tassativo 20.30
sede Maratoneti Andriesi in via Oberdan 4

L’associazione “Onda d’Urto – Uniti contro il cancro onlus” è stata costituita nel 2014 per condurre uno studio sui malati di cancro di Andria dagli 0-50 anni. Per info:
ondadurtoandria@gmail.com. Qui sotto, invece, le indicazioni per le eventuali donazioni libere a sostegno dell’associazione:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).