Tumori giovanili ad Andria, la Asl Bat conferma: “numero anomalo di queste patologie” – VIDEO

Andria, Asl BAT conferma un rilevante picco di tumori infantili di tipo leucemico analizzando i dati osservati in un periodo compreso sino al 2012.

A riportarlo il Direttore Generale della Asl Bt Ottavio Narracci nel corso di un’intervista televisiva il quale ha affermato che come Asl “registriamo ad Andria un numero anomalo di queste patologie” anche se non è confermato un ulteriore prosieguo per gli anni successivi (il periodo analizzato e confermato è dal 2010 al 2012). L’incontro si è svolto dopo una manifestazione svoltosi stamane promosso da un’associazione locale che ha visto un corteo silenzioso percorrere alcune vie della città sino alla sede locale della Asl in via Fornaci.

La preoccupazione è infatti soprattutto legata ai tumori in tenera età. I cittadini chiedono spiegazioni alle istituzioni e migliori misure di analisi e contrasto per prevenire la malattia. Per Narracci non ci sono dubbi: occorre aggiornare il Registro Tumori. VIDEO (Fonte: Canale YouTube di Amica9tv):