Un arcobaleno di emozioni all’8° Circolo Rosmini di Andria

L’8° Circolo Rosmini, in qualità di Capofila di una rete di scuole costituita dal 3° C.D. Cotugno, I.C. Verdi-Cafaro, I.C. Imbriani-Salvemini, I.C. Don Bosco – Manzoni, e Scuola Secondaria di I Grado Vittorio Emanuele- Alighieri, ha partecipato ad un progetto nazionale finalizzato alla diffusione della Metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning).

Si tratta di un approccio metodologico che prevede l’insegnamento di una o più discipline veicolate in lingua straniera al fine di integrare l’apprendimento della lingua straniera e l’acquisizione di contenuti disciplinari. Il progetto intitolato “A rainbow of emotions” introduce moduli didattici CLIL in due classi di scuola primaria e/o secondaria per ciascuna delle scuole in rete promovendo nuove pratiche didattiche e modalità di conduzione della classe, anche nell’ottica dell’utilizzo di nuovi strumenti tecnologici.

Il progetto prevede un percorso formativo per i docenti del team-working di ciascuna scuola incentrato nelle caratteristiche della metodologia CLIL e sulla didattica digitale. Successivamente, i docenti di madrelingua valutati tramite avviso pubblico, lavoreranno nelle classi per complessive 120 ore sul tema trasversale della gestione delle emozioni.
Imparare l’inglese tramite la mediazione di una docente di madrelingua che opera in classe all’interno di un percorso di apprendimento incentrato sulle emozioni è per gli allievi un occasione privilegiata, fonte a sua volta di grandi emozioni.