Un doveroso ringraziamento alla Polizia Locale di Andria

Nella foto: due agenti della Polizia Locale di Andria impegnati ad aiutare un automobilista in difficoltà durante la nevicata

“Questa foto rappresenta il Corpo della Polizia Locale. Troppo spesso bistrattati, rimangono un punto fermo quando si tratta di aiutare il prossimo dando il meglio e tutto in situazioni di emergenza che riguardano Andria. Da assessore alla Polizia Locale ringrazio tutto il personale impegnato nel Piano Neve delle ultime 48 ore e quanti hanno collaborato, tra organizzazioni di volontariato ed altri corpi, perché tutto filasse liscio senza grossi inconvenienti per i cittadini. Grazie a chi c’è e ci sarà nelle emergenze e nella quotidianità, orgoglioso di poter fare questo tratto di strada assieme a voi” – commenta l’assessore Pierpaolo Matera dopo l’emergenza neve, oramai rientrata (almeno per ora) nella città di Andria.

“Poche ore prima, sempre l’assessore Matera, attraverso i social, aveva aggiornato i cittadini sulle ultime operazioni di contrasto ai disagi legati alla neve ed al freddo: “Sono proseguite nella nottata e alle prime luci dell’alba le operazioni di salatura delle strade cittadine viste le temperature sotto lo 0 termico che hanno prodotto la formazione di ghiaccio. Stiamo cercando di rendere praticabili anche i marciapiedi per consentire che tutti possano godersi questo ultimo fine settimana natalizio e la festa dell’Epifania” – concludeva Matera.

Un ringraziamento a tutti quegli agenti delle forze dell’ordine, Vigili del Fuoco, operatori sanitari, ecologici e volontari delle associazioni di Protezione Civile che in queste ore, nonostante il ghiaccio ed il freddo, hanno continuato ininterrottamente a monitorare la situazione agendo nei momenti di bisogno. Grazie! E buona Epifania a tutti anche da parte di VideoAndria.com. La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com)