Con un po’ di pioggia dal Ciappetta Camaggio sbuca di tutto: frigoriferi, rifiuti e carcasse – il VIDEO

In un video diffuso nella giornata di ieri in località Barletta, viene documentato l’aumento di acqua che dal canale Ciappetta-Camaggio (o Camaggi) sfocia in mare. Li dove a pochi metri di distanza vi sarebbero i presupposti per creare un’area marina protetta con svariate varietà di grandi uccelli di palude nonché dell’area archeologica diAriscianne” sbucano frigoriferi, rifiuti e, almeno da quanto dichiara l’autore di un video diffuso in queste ore di maltempo, persino carcasse di animali.

Il canale passa dalla città di Andria e termina il suo percorso nel comune di Barletta. Da tanto, troppo tempo si parla di operazioni di bonifica del canale ed effettivamente tra Andria e Barletta le istituzioni hanno promosso operazioni di pulizia parziale. Ma evidentemente non è sufficiente, o meglio, non risolvono il problema dell’abbandono di rifiuti. Anche l’atteggiamento irresponsabile di alcuni abitanti del territorio, unito forse alla mancanza di controlli nelle aree periferiche dei due comuni, hanno certamente contribuito a questo vero e proprio schifo. Una vergogna che riaffiora poi nei momenti in cui il livello di acqua aumenta.

A tal proposito ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. Il VIDEO:

 

Questo è lo scempio del ciappetta camaggio…… guardate nn ho parole…. mi viene da piangere…. zona ariscanne….. condividere a più nn posso affinché arrivi a qualcuno di dovere……. ovvio a barletta

Posted by Giuseppe Fiorella on Tuesday, March 7, 2017