Una fila immensa a Castel del Monte per il ponte di primo maggio

Il ponte di primo maggio del 2017 ha registrato ancora numeri da capogiro per Castel del Monte: il noto maniero federiciano, patrimonio dell’umanità UNESCO, è stato sicuramente tra le mete pugliesi più visitate.

In realtà nulla di particolarmente eccezionale: oramai Castel del Monte colleziona sempre più un considerevole aumento di turisti provenienti da tutto il mondo, segno anche di una crescita culturale (oltre che economica) per l’intero territorio. A documentare l’incredibile fila di turisti che attendevano il loro turno per poter accedere all’interno del castello, è stata la guida turistica Antonella Di Vietri con un post pubblico diffuso sui social, che linkiamo qui sotto:

Sono felice di trascorrere il 1 maggio facendo quello che piu mi piace fare…..LAVORARE!

Pubblicato da Antonella Di Vietri su Lunedì 1 maggio 2017