Unimpresa e Casambulanti: “Il mercato di Andria sta morendo, stàm’c”

Un altro lunedì nero per il mercato settimanale del lunedì, ad Andria, quello dell’11 febbraio 2019. Una serie infinita di giornate di mercato perse e la rabbia dei concessionari di posteggio che monta. Sono ormai tantissimi coloro che si astengono dal frequentare quel mercato così come aumenta in modo esponenziale la delusione di chi continua a resistere e subire il peso di incassi insignificanti.

Al fine di portare a conoscenza dell’attuale Management della macchina comunale; per sottolineare l’attesa infinita rispetto a proposte già in possesso di questa Amministrazione Comunale, a tutt’oggi inevase; al fine di approfondire le procedure programmatiche che fanno registrare ad Andria enormi ritardi rispetto all’approvazione degli Strumenti di Programmazione previsti dalla Regione Puglia, come il Documento Strategico del Commercio, l’Associazione CasAmbulanti ha organizzato un incontro che si terrà ad Andria, in via Piave, alle ore 18.00 di Giovedì 14 Febbraio 2019.

Oltre ai massimi dirigenti dell’Associazione interverrà l’Assessore alle Attività Produttive della città di Andria, avv. Pierpalo MATERAL’incontro programmatico sarà utile anche per comprendere la condizione di estrema incertezza che continua a persistere e che potrebbe seriamente portare il tradizionale mercato del lunedì alla sua desertificazione – ha dichiarato Savino Montaruli nel suo comunicato di invito all’assemblea cittadina. Un manifesto diffuso online dalle due associazioni di categoria: