Veleni e tumori, ad Andria incontro con il giornalista minacciato al quale tolsero la scorta nonostante gli attentati

Tumori che colpiscono anche i bambini. Malattie ed inquinamento ambientale. Fenomeni correlati che in alcuni casi non vengono menzionati o che vengono descritti solo a metà. Poi ci sono tutta un’altra serie di situazioni che andrebbero approfondite ma che purtroppo, per interessi o per mafia presentano una serie di difficoltà nella loro diffusione. Con coraggio il giornalista d’inchiesta Gianni Lannes che nel corso della sua lunga carriera ha parlato anche di bombe nel mare, di ecomafie, di vaccini e molto altro ha portato avanti una lunga battaglia che prosegue ininterrottamente ancora oggi. E’ lo stesso giornalista al quale fu revocata la scorta nonostante vittima di numerosi attentati.

Non a caso, si intitola “Inquina-menti” il prossimo incontro che si svolgerà ad Andria il prossimo 22 giugno 2018 presso la sala convegni “Genius Loci” (in via Cavallotti). Promosso dalle Assemblee Popolari delle Categorie Sociali e Produttive di Andria, l’incontro sarà moderato da Maria Roberta Michela Ancona (Assemblee Popolari Nazionali). Ospite d’eccezione dell’incontro sarà il giornalista d’inchiesta Gianni Lannes. Nel corso dell’incontro, il giornalista affronterà i temi già trattati nei 3 libri editi da Nexus Edizioni Vaccini: “Vaccini: dominio Assoluto“, “Vaccini: Cavie Civili” e “Militari e Bombe a…Mare!”.  – Tra le tematiche che verranno affrontate: inquinamento dei mari, inquinamento della terra, inquinamento dell’aria, questione vaccini. Tra gli argomenti affrontati da Lannes, infatti, spiccano il decreto imposto dal ministro Lorenzin sull’obbligo vaccinale, le bombe nascoste nei nostri mari e molto altro. Verrà inoltre affrontata la delicata questione delle leucemie infantili nel territorio andriese. 

Argomenti scomodi che verranno affrontati con estrema accuratezza da Lannes facendo luce su quelli che possono essere considerate le diffusioni di veri e propri veleni ai danni dei cittadini e al contempo le bugie perpetrate da anni ai danni della popolazione. Le inchieste di Lannes sono riportate anche sul blog http://sulatestagiannilannes.blogspot.com. Appuntamento dunque per venerdì 22 giugno 2018 presso la sala convegni Genius Loci di Andria. Gli argomenti trattati saranno molteplici e la cittadinanza è invitata a partecipare. Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutte le iniziative delle Assemblee Popolari di Andria all’indirizzo sulla pagina facebook.com/andriaassembleeepopolari. Linkiamo qui sotto il video dell’annuncio delle Assemblee Popolari diffuso sul web: