Venezuela, “popolo urla, Comune Andria e Governo in silenzio” – video

Oltre all’intervento pubblico del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Governo nazionale guidato dalla Lega e dal M5S nonché il governo cittadino guidato da Nicola Giorgino non hanno sino ad ora riportato una dichiarazione chiara e decisa in merito alla delicata vicenda degli scontri in Venezuela tra i cittadini manifestanti e il governo guidato da Maduro. Lo sottolineano i rappresentanti dell’associazione Forza Andria che ribadiscono comunque il sostegno a libere elezioni e non ad un intervento militare che possa causare ulteriori problemi nel paese sudamericano. Per questo gli stessi si sono dati appuntamento lo scorso sabato sera presso l’ingresso del Parco IV Novembre (che ospita il Monumento ai Caduti). 

Già nei giorni scorsi, sempre l’associazione Forza Andria aveva diffuso un video-appello realizzato dalla figlia dell’ex Sindaco di Caracas, oppositore del Governo di Maduro. La giovane italo-venezuelana si appellava alle istituzioni italiane per il riconoscimento di Juan Guaidò come primo rappresentante della nazione. Un breve video con le dichiarazioni del Presidente dell’associazione politico-culturale, Salvatore Figliolia

Le dichiarazioni di Riccardo Nicolamarino:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).