Zaccaro: “Santa Maria dei Miracoli progetto già approvato in giunta”

“Ho percorso così tante volte via Santa Maria dei Miracoli, per andare a rivendicare la sede del Consiglio Provinciale presso l’Istituto Tecnico Agrario, così come le altre strade cittadine, tanto da predisporre un piano di interventi da 2,6 milioni di euro, che è stato già approvato in giunta”. Lo ha affermato il sindaco di Andria, Vincenzo Zaccaro, a proposito del provvedimento approvato, alla fine dell’anno, dal governo cittadino. “Ringrazio il consigliere comunale Miscioscia – ha detto Zaccaro – perché mi offre la possibilità di ricordare alla cittadinanza che il settore Lavori Pubblici ha predisposto un piano di interventi per opere di oltre 2,6 milioni di euro, che interessa, tra le altre vie, anche il tratto comunale di via Santa Maria dei Miracoli. Ma gli interventi non si esauriscono a quella strada, che collega la città con la sede del Consiglio Provinciale”. Zaccaro ha ricordato che, nel piano di interventi, sono previste anche via dei Tulipani, via Stradivari, via Pasteur, via Zendrini, via Ventura, la zona laterale dello stadio Sant’Angelo dei Ricchi, il prolungamento e la diramazione finale di via Spallanzani, via Ravizza (oggi via Beccari), via Tolomeo, via Mercalli, via Tartaglia. via Nobel, via M. Verde, via Democrito. “Inoltre, sono previsti interventi anche in via F. D’Aragona – ha aggiunto il sindaco – per la copertura del canale e per il collegamento con via del Balzo, in via Fucà per il collegamento alla scuola Maraldo e in via Monte San Michele, nonché sarà realizzata la manutenzione straordinaria di Via Perugia. Si tratta di una dimostrazione concreta della politica del fare di questa Amministrazione, nonostante il noioso gracchiare di alcune cornacchie”.

Alessandro Lorizzo