Ad Andria arriva l’automedica: da oggi servizio attivo consentirà l’intervento immediato di medici con strumentazioni

Oltre alle autoambulanze, introdotto ad Andria un mezzo attrezzato per il trasporto di personale medico che affiancherà di fatto quello infermieristico:

come è possibile constatare presso l’ospedale “Bonomo” di Andria, infatti, nel parcheggio della struttura ospedaliera è stata attivata l’automedica. Si tratta nello specifico di un terza tipologia di mezzo di soccorso sanitario utilizzata esclusivamente per il trasporto di personale sanitario (medico, infermiere ed autista soccorritore) che può intervenire direttamente sul luogo (strade o ad esempio abitazione del paziente). L’automedica è infatti un’entità aggiuntiva che può gestire il paziente e, in caso di necessità di ospedalizzazione dello stesso, richiedere di conseguenza anche l’intervento dell’ambulanza per il trasporto in ospedale. Il mezzo – in dotazione dalla Confraternita Misericordia di Andria – e potrà operare sia autonomamente che in sinergia con gli altri mezzi in caso di evento importante (come arresti cardiaci, gravi incidenti). Attraverso questo nuovo mezzo, si inaugura dunque un nuovo contesto nel panorama sanitario territoriale che vedrà la potenziale sinergia “mobile” tra medici ed infermieri. “Sono quattro le automediche che abbiamo previsto su tutto il territorio – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – una è già in servizio a Trani, quella di Andria è entrata in servizio oggi e le altre due saranno operative a breve su Trinitapoli e Barletta“. L’automedica di Andria si aggiunge alle due ambulanze già attive sul territorio e ha la funzione di supportare le attività di emergenza. “Abbiamo chiesto anche un potenziamento sui territori di Minervino e Spinazzola – continua Delle Donne – la richiesta è in fase di valutazione da parte degli organi regionali. Ma siamo fiduciosi”. Video:

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).