Ad Andria ponte chiuso per lavori, disagi per gli agricoltori in contrada San francesco: “anche noi dobbiamo lavorare”. Le foto

Ad Agosto 2021 è ancora una volta il C.L.A.A. (Comitato Liberi Agricoltori Andriesi) a denunciare la situazione disastrosa della cattiva viabilità presente nell’agro andriese. Nello specifico, in questo nuovo caso gli agricoltosi sono costretti a denunciare la chiusura per lavori in corso del ponte situato in contrada San Francesco. Il segretario Per. Agr. Zagaria Natale Francesco del C.L.A.A. (Comitato Liberi Agricoltori Andriesi) dichiara:

<< I lavori iniziati circa un anno fa sono fermi, sono mesi che la strada è bloccata ma i lavori non sono mai terminati né tanto meno ripresi. Stiamo parlando di un ponte molto importante per la viabilità del comparto agricolo perché collega molte frazioni dell’agro Federiciano. Con la chiusura del ponte gli agricoltori sono costretti a stressanti ed inutili giri con raddoppiamento dei km percorrendo la strada in contrada Zagaria e la SP124 che si trovano tra l’altro in totale stato di dissestamento. Questo ponte collega contrada San Francesco a quelle di Rasciatano, Grottone e Massariola ora difficilmente raggiungibili se non con lunghissimi percorsi alternativi.>> L’agricoltore Marco Zingaro dichiara:

<<Siamo una categoria che lavora in silenzio e onestamente, ma notiamo mancanza di considerazione da chi di dovere, chi ci dovrebbe rappresentare nelle aule comunali alle associazioni di categoria che risultano totalmente assenti una volta passate le elezioni. Chiediamo una ripresa immediata dei lavori che portino al completamento dell’opera, anche in previsione dell’imminente campagna olivicola che porterà sulle strade di campagna migliaia di automobili, trattori, camion e macchine agricole. Altrimenti ci saranno lunghissimi incolonnamenti su strade già di per sé devastate vista la chiusura di quel ponte>>. Un piano Marshall di manutenzione eccezionale delle strade, dal manto stradale, segnaletica orizzontale e verticale, riparazione dei muretti a secco che molte volte franano sul manto stradale. Tutto questo per garantire la sicurezza degli operatori che si accingono a raggiungere il proprio luogo di lavoro e non ritrovarsi mai più ad assistere ai tanti incidenti e morti causati moltissime volte dai tentativi di evitare le buche disseminate sulle strade.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.