Aggrediscono passanti e poliziotti: arrestati un andriese ed un barlettano, agenti feriti – video

In evidente stato di alterazione psicofisica causata dall’eccessiva assunzione di alcolici, un giovane andriese, insieme ad un barlettano, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato dopo un’aggressione subita dagli agenti. Stando ad una prima ricostruzione, i due avevano cominciato ad importunare i passanti nel centro cittadino. Alcuni testimoni avevano intuito la gravità della situazione decidendo così di contattare subito le forze dell’ordine.

Giunti sul posto, i componenti della volante hanno notato un tentativo di fuga dei due che, dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati dalla PS in Piazza Caduti non senza difficoltà: i due ubriachi hanno aggredito fisicamente due agenti di Polizia, un capo equipaggio della Volante e ad un sottufficiale della polizia locale, che hanno riportato alcune lesioni. Il giovane barlettano dovrà scontare una pena di 1 anno e mesi 2 di reclusione mentre l’andriese un anno e 6 mesi con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale in concorso.

Un disagio, quello della sicurezza in città, spesso segnalato dai barlettani alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui). Inoltre è possibile inviare immagini all’indirizzo email redazione@pugliareporter.com. Linkiamo qui sotto un video diffuso su YouTube dall’emittente televisiva Telesveva: