Agricoltori avvistano fumo tra Trani e Andria: “puzzava tantissimo, non riuscivamo a respirare”

“Del fumo nero ed un forte odore di plastica bruciata” – comincia così il racconto di un agricoltore andriese che nelle ultime ore ha provveduto ad inviare alcuni scatti fotografici alla nostra redazione. L’agricoltore ci ha spiegato che era li con alcuni colleghi, impegnato in alcuni lavori in una coltivazione, quando ad un certo punto gli stessi hanno notato una nube nera che lentamente andava sprigionarsi nell’aria. Il colore scuro della stessa, così come possibile notare in foto, e il forte odore pungente, ha preoccupato gli stessi.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile  (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).  

L’avvistamento, ci spiega, è avvenuto domenica mattina (25 marzo 2018) nella zona agricola sulla strada che collega i comuni di Trani ed Andria, precisamente all’altezza dell’ultima rotonda prima dell’arrivo a Trani. Non è ancora chiaro chi stesse bruciando cosa. Sarebbe opportuno che le forze dell’ordine intervengano per analizzare il caso nella sua interezza. Foto: