Anche Meloni, Salvini e Parisi ad Andria per “Prima le Idee”

prima-le-ideeSaranno presenti anche Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia AN), Matteo Salvini (Lega Nord – Noi con Salvini) e Stefano Parisi (Forza Italia) per “Prima le Idee“, l’iniziativa che vuole favorire la partecipazione giovanile alla vita politica territoriale e nazionale e che si terrà per la terza volta nella città di Andria. Un’occasione per discutere di centrodestra radunando i principali movimenti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Infatti la kermesse, pur non avendo simboli di partito, riunisce realtà giovanili che si riconoscono nei valori e nelle idee di centrodestra. Non a caso la mission di “Prima le idee” è mettere in rete tutti i giovani che parteciperanno dalla manifestazione soprattutto attraverso confronti e dibattiti con esperti, ed esponenti di rilievo del panorama politico e intellettuale del Paese, all’interno dei convegni e dei focus group.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Una piattaforma ideale e pragmatica da cui ripartire. 21, 22 e 23 ottobre obiettivo discutere e decidere: Andria sarà il laboratorio nazionale per tre giornate di analisi, cultura, esteri ed economia mettendo attorno ad un tavolo chi ritiene che valga ancora la pena lottare e vivere per rendere migliore la nostra Patria. Sovranità, narrazione digitale e consenso liquido, Eurabia o Eurasia, Brexit e referendum istituzionale tra i temi in agenda con protagonisti giornalisti, scrittori, economisti, intellettuali e politici alla ricerca di una piattaforma ideale e programmatica che tenga conto di quelle che sono le problematiche del momento. Riscrivere i contorni della politica superando le classiche dicotomie destra contro sinistra, occidente contro oriente, presunti buoni contro presunti cattivi, per offrire, specie alle nuove generazioni, una immagine della politica meno astrusa e più coinvolgente.

“Prima le Idee” sarà tutto questo con al centro della scena i ragazzi e le ragazze provenienti da ogni parte d’Italia che saranno, spettatori prima ed oratori poi, i veri attori in una tre giorni che avrà inoltre numerose sorprese e molti eventi di richiamo nazionale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Appuntamento alle ore 17.00 di venerdì 21 ottobre presso l’Officina San Domenico di Andria. Il viaggio attraverso le idee ed i contenuti prosegue e si arricchirà di nuove passioni, nuovi interpreti e nuove azioni. Il programma:

VENERDÌ
Ore 15.00 – Accrediti
Ore 16.30 – Presentazione di Prima le Idee intervengono:
* Andrea Barchetta, Responsabile Prima le idee
* Andrea Volpi, Presidente IdeeComuni
– Saluti Istituzionali intervengono:
* Nicola Giorgino, Sindaco Città di Andria
* Luigi Vitali, Coordinatore Forza Italia Puglia
* Marcello Gemmato, Coordinatore Fratelli d’Italia Puglia
* Rossano Sasso, Coordinatore Noi con Salvini Puglia
Ore 17.00 – In nome del Popolo Sovrano. La volontà generale come funzione dello Stato.
Intervengono: Lorenzo Sospiri (Consigliere Regionale Abruzzo), Elena Leonardi (Consigliere Regionale Marche), Matteo Rancan (Consigliere Regionale Emilia Romagna), Nino Marmo (Consigliere Regionale Puglia), Giovanni Donzelli (Consigliere Regione Toscana)
Ore 18.00 – “La sfida del presente” – Interviene Giorgia Meloni
Ore 18.45 – “Il nuovo immaginario della Politica. Fra narrazione digitale e consenso liquido”
Intervengono: Guerino Nuccio Bovalino (ricercatore CEAQ Sorbonne), Andrea Del Mastro (responsabile cultura FdI), Luigi Di Gregorio (docente Analisi delle politiche pubbliche – Università della Tuscia), Sabino Dichio (ricercatore Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”)
Ore 19.45 – Pillole di Referendum. C’è chi dice No / C’è chi dice Si con Francesco Paolo Sisto (FI) e Massimo Cassano (NCD)
Ore 20.30 – “Ma il cielo è sempre più blu” – CenAperitivo

SABATO
Officina San Domenico
Ore 9.30 – Più forte ragazzi! – Tavoli di partecipazione
Ore 11.00 – “Eurabia o Eurasia? Il futuro dei popoli europei tra tecnocrati e populisti”.
Intervengono: Antonio Rapisarda (Redattore de Il Tempo), Francesco Borgonovo (Redattore de La verità), Domenico Fracchiolla (Membro IPSA – International Political Science Association); Gianluca Veneziani (L’intraprendente), Michele De Feudis (Corriere del Mezzogiorno)
Ore 12.00 – Consegna Riconoscimento “Prima le idee” a Don Fabio Gammarrota (parroco di Cittareale e Posta di Amatrice – Rieti), Massimo Di Marcello (tecnico della nazionale della FISPES, la Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali), Giuseppe Mellone (Sindaco di Nardò).
Ore 13.00 – Pausa Pranzo

Ore 16.00 – “Metropolis – Presente e futuro delle Città per una buona amministrazione”
Intervengono: Maurizio Politi (Consigliere Comunale Roma), Massimo Ripepi (Consigliere Comunale Reggio Calabria), Irma Melini (Vicaria Anci Giovani Puglia), Luigi Nevola (Consigliere Comunale Bolzano), Giuseppe Mainiero (Consigliere Comunale Foggia)
Ore 17.00 – “La sfida del presente” – Interviene Stefano Parisi
Ore 18.00 – “…Altrimenti ci arrabbiamo! L’Italia tra nuove strategie economiche e politiche dopo Brexit”
Intervengono: Armando Siri (Responsabile economico NCS), Federico Iadicicco (Presidente Anpit), Guido Castelli (Sindaco Ascoli Piceno – IFEL), Salvatore Liso (CCIAA Bari – Presidente Confapi Bari-Bat)
Ore 19.00 – “La sfida del presente” – Interviene Matteo Salvini
Ore 22.00 – Cena e serata “Ma il cielo è sempre più blu”

DOMENICA
Ore 9.30 – Partecipare, proporre e condividere – Confronto realtà giovanili
Ore 12.00 – Chiusura Manifestazione