Anche per le nuove imprese di Andria fondo perduto al 50%, in città illustrato il bando regionale “NIDI”. Una misura a sostegno dell’autoimprenditorialità – VIDEO

Un Roadshow in giro per la Puglia per presentare “NIDI”, la misura da 35 milioni di euro a sostegno dell’autoimprenditorialità: sedici sono le tappe in tutta la Puglia da Lecce a Foggia. Nel pomeriggio di oggi, il camper di Nidi ha fatto tappa ad Andria per consegnare materiale promozionale e fornire informazioni dettagliate sulla misura ai cittadini interessati all’iniziativa promossa dalla Regione Puglia. Nella sala consiliare, invece, l’incontro di approfondimento in presenza del Sindaco Giovanna Bruno. Il camper posizionato dalle 15,00 di oggi, ha sostato sino alle 20,00 in Piazza Umberto I, ai piedi del Palazzo Municipale. In un video realizzato da VideoAndria.com sono state riportate le spiegazioni relative a condizioni di partecipazione al bando – che prevede un fondo perduto al 50% ed il restante 50% da restituire in 5 anni – e alle finalità dello stesso. Il video con le dichiarazioni del dott. Francesco Siciliani (Puglia Sviluppo) e del dott. Cesareo Troia (Assessore alle “Radici” , Attività produttive e Marketing territoriale):

Lo strumento regionale si rivolge a giovani, donne e persone che hanno perso il lavoro e vogliono avviare studi professionali o microimprese, con l’obiettivo è quello di favorire la nascita di nuove attività e agevolare l’autoimpiego di persone appartenenti a categorie svantaggiate o maggiormente colpite dagli effetti della pandemia. Le agevolazioni previste dal NIDI Puglia 2022 consistono in contributi a fondo perduto e prestiti rimborsabili a tasso zero, riconosciuti a nuove iniziative imprenditoriali da avviare, o avviate di recente, sul territorio regionale. L’iniziativa agevola le compagini giovanili, le imprese femminili, le nuove imprese e le imprese turistiche.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.