Andria: 230mila euro per trasporto pubblico, salvato il servizio cittadino. Nino Marmo: “soddisfatto per aver contribuito”

“L’impegno porta sempre dei risultati ed esprimo grande soddisfazione per aver contributo –assieme ai colleghi Zinni e Di Bari- a garantire un regolare servizio di trasporto urbano ad Andria. Inizialmente, infatti, il nostro Comune rischiava di veder ridotto al lumicino il servizio, ma un’azione costante di pressing e dialogo con l’assessore regionale Giannini ha portato allo stanziamento di circa 230mila euro” – lo ha dichiarato il consigliere regionale Nino Marmo (FI) che ha poi aggiunto:

“Così, sono stati scongiurati i tagli previsti e i cittadini potranno continuare ad usufruire di un servizio decoroso. Ringrazio i colleghi con cui ho condiviso questo lavoro e l’assessore Giannini per aver recepito le nostre richieste. Ora è necessario pensare al futuro e questo periodo di proroga del servizio deve servire a immaginare un nuovo modello, teso ad incentivare l’uso del Trasporto Pubblico”.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).