Andria: abbandona elettrodomestici e rifiuti vari. Sanzione di 500 euro per un trasgressore

“Ho sbagliato ad abbandonare i rifiuti, non lo farò più…”. Questa l’innocente (?) dichiarazione resa dall’andriese “beccato” per abbandono selvaggio di rifiuti e che si legge nel verbale di polizia, alla voce “eventuali dichiarazioni dell’interessato”.

A rendere la dichiarazione il conducente di un veicolo Hyundai Atos sorpreso, alle 10.50 dell’ 8 ottobre scorso, in contrada San Nicola La Guardia, mentre abbandonava più scocche di televisori ed elettrodomestici, come si vede nelle foto. Lo hanno sorpreso i Vigili del Nucleo di Vigilanza Ambientale che hanno sanzionato il trasgressore apparentemente pentito con una sanzione pecuniaria di 500 euro. Le immagini scattate sul posto:

oltre agli elettrodomestici, spuntano anche altri rifiuti importanti:

frigoriferi:

e ancora molto altro:

Auspichiamo che questa possa essere una delle tante imprese che la Polizia Municipale potrà portare a termine al fine da contrastare i trasgressori ed impedire che l’inquinamento ambientale possa prendere il sopravvento.