Andria: addio a don Mimmo Massaro, morto dopo una lunga malattia. Fu parroco di due chiese

La comunità religiosa di Andria è in lutto a causa della prematura scomparsa di don Mimmo Massaro, deceduto nelle ultime ore all’età di parrocchia Sant’Agostino ed in seguito parroco della parrocchia San Paolo Apostolo. Molteplici furono i ruoli ricoperti anche nell’ambito dell’amministrazione della Diocesi di Andria:

don Massaro fu anche direttore dell’Ufficio diocesano e responsabile della scuola di formazione teologica pastorale, dalla quale emersero tutte le sue abilità di insegnamento e nell’illustrazione di contenuti durante la sua esperienza formativa. Ordinato il 2 maggio del 1987, don Massaro aveva 58 anni. Mentre la comunità religiosa è in preghiera, ci stringiamo umilmente al dolore dei familiari e di tutti quei fedeli che in questi anni hanno avuto l’occasione di conoscere don Massaro, importante tassello della vita pastorale per la società della città federiciana. Nelle ultime ore, la Diocesi di Andria ha ufficializzato l’annuncio della morte di don Mimmo Massaro:

“I funerali saranno celebrati presso la Chiesa Cattedrale, in Andria giovedì 19 novembre alle ore 11:00 e saranno presieduti dal Vescovo Mons. Luigi Mansi. Dopo un lungo periodo di malattia è deceduto nella giornata di oggi 17 novembre 2020. Don Mimmo è nato nel 1962 ed è stato ordinato sacerdote il 2 maggio del 1987. È stato parroco della parrocchia Sant’Agostino in Andria dal 1990 al 1999, anno in cui fu nominato parroco della parrocchia San Paolo Apostolo. Don Mimmo ha ricoperto diversi incarichi diocesani tra cui, l’ultimo quello di direttore dell’ufficio diocesano della pastorale famigliare e di responsabile della scuola di formazione teologica per operatori pastorali. Affidiamo la sua vita e il bene che ha lasciato tra noi al Dio di ogni consolazione, chiedendogli pace e affidandolo al Suo Amore eterno. La salma sosterà mercoledì 18 novembre presso la chiesa San Paolo Apostolo sino a giovedì 19 novembre quando saranno celebrati i funerali alle ore 11:00 nella chiesa cattedrale” – si legge in un post diffuso su Facebook

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).