Andria: assembramenti senza mascherina in piazza, Sindaco diffonde il video

“Stasera proprio non ce la faccio. Nel video vedete l’orario riportato: 21.18. Scendevo dal Comune per andare in Oratorio. Il mio amico Ruggiero, un carissimo educatore salesiano, vola in cielo all’età di 55 anni, stroncato dal covid. Una telefonata agghiacciante me lo ha comunicato. Un’altra parte di vita che se ne va, così, nel silenzio assordante di un ospedale e nella più totale solitudine che stride con la gioia di vivere conosciuta e testimoniata alla scuola di don Bosco” – comincia così il messaggio diffuso dal Sindaco di Andria nella serata di venerdì. Nel post diffuso su Facebook allegato ad un video, Giovanna Bruno ha poi osservato che:

“Ruggiero, una vita dedicata all’animazione giovanile, con la gratuità che solo i volontari conoscono. Lascia moglie e due figli, giovanissimi. Lascia una comunità intera. Quella salesiana, la sua seconda casa, la nostra seconda casa. Stasera non ce la faccio ad augurarvi la buonanotte. Mentre il cuore è in lacrime, mi imbatto nelle immagini del video. Mi duole vedere assembramenti sconsiderati. Più ci assembriamo più il male si intrufola, subdolo, nelle nostre case. Interviene qualche pattuglia, ma gli assembramenti si dissolvono per poi riformarsi un minuto dopo, anche con un ghigno di accompagnamento e soddisfazione. Che vergogna. A qualcuno non importa nulla di senso di responsabilità, di prudenza, di rispetto. É evidente. A qualcun altro, invece, la sofferenza e la morte segnano per l’eternità. Ruggiero é l’ennesimo angelo che si unisce ai tanti che lo hanno preceduto nella nostra città, tra chi si permette ancora di essere negazionista e chi, beffardo, sta pensando ad organizzare l’aperitivo dell’antivigilia o il cenone di Natale…” – ha concluso la Sindaca. Il link al post:

https://www.facebook.com/brunosindaco.it/videos/3954851364609156/

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).