Andria: avvistati cuccioli abbandonati tra San Giuseppe Artigiano e San Valentino. Salviamo le “vittime delle vacanze”

Non sappiamo se si tratti di pura “coincidenza”: fatto sta che con l’arrivo del mese di agosto sembrano aumentare i tristi fenomeni di abbandono di animali. Lo confermano due distinte segnalazioni giunte in redazione nelle ultime ore. La prima riguarda un cane di razza beagle che si aggirerebbe con aria smarrita nella zona di San Giuseppe Artigiano.

La seconda segnalazione riguarda invece un cane di età giovanile e dal manto scuro, anch’esso avvistato nella periferia andriese, in direzione San Valentino. In almeno uno dei due casi sarebbero stati contattati gli agenti della Polizia Municipale, anche se la situazione non sembra essersi risolta. Una delle foto diffuse online:

L’impressione è che si stia verificando l’ennesimo vergognoso atto illegale in prossimità delle vacanze. Una situazione vergognosa che andrebbe sempre denunciata e segnalata alle autorità competenti. I cittadini sensibili e civili sono invitati a denunciare, magari anche effettuando foto e video per documentare eventuali episodi di abbandono che altro non faranno che alimentare il numero di cani abbandonati in città con svariate conseguenze negative in più ambiti. Un appello giunge spontaneo per questi cuccioli: chiunque abbia intenzione di salvarli dalla strada può farlo adottandoli e registrandoli con microchip

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).