Andria celebra la “Festa dei Poveri” alla Parrocchia San Riccardo – VIDEO

Anche ad Andria è stata celebrata la “Festa dei Poveri“. Istituita da Papa Francesco al termine del Giubileo della Misericordia e che si celebra quest’anno il 19 novembre 2017 – ha proposto il tema “Non amiamo a parole ma con i fatti”, riprendendo, in filigrana, tutto il suo apostolato. Nella città federiciana una cerimonia in presenza del Vescovo Luigi Mansi si è svolta presso la Parrocchia San Riccardo (Quartiere San Valentino). 

In primo luogo il titolo, con il richiamo alla concretezza: «Figlioli, non amiamo a parole né con la lingua, ma con i fatti e nella verità» (1 Gv 3,18) che riecheggia quanto disse a Firenze ai vescovi e alla Chiesa italiana: “Non mettere in pratica, non condurre la Parola alla realtà, significa costruire sulla sabbia, rimanere nella pura idea e degenerare in intimismi che non danno frutto, che rendono sterile il suo dinamismo”. Il Papa richiama tutti i temi sensibili già trattati nei documenti del suo Magistero.

I poveri sono persone da incontrare, accogliere, amare. La povertà non è un’entità astratta, ma “ha il volto di donne, di uomini e di bambini sfruttati per vili interessi, calpestati dalle logiche perverse del potere e del denaro. Davanti a questi scenari, il Papa ci chiede di non restare inerti e rassegnati, ma di “rispondere con una nuova visione della vita e della società”.

Dalla Caritas Diocesana alla Fondazione Migrantes e ovviamente passando per tutte le parrocchie, un’azione di contrasto alla povertà anche attraverso iniziative finalizzate alla consapevolezza delle situazioni sociali. Donne e uomini in stato di abbandono in alcuni casi “inciampati” nella ludopatia con uno Stato che invece di evitare incentiva anche giochi che possono compromettere la salute dei suoi cittadini. Linkiamo qui sotto un VIDEO diffuso sul Canale YouTube di Tele Dehon: