Andria: disponibili 4 posti per il Bando del progetto “Cantiere di condivisione” della Caritas Diocesana. Domande on-line

Il 21 dicembre 2020 il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio Civile Universale ha emanato un Bando volontari per la selezione di 46.891 giovani da impiegare in progetti di servizio civile in Italia e all’estero. Si tratta di una opportunità formativa per i giovani dai 18 ai 28 che potranno vivere un anno di servizio a favore della popolazione più fragile e vulnerabile, nella difesa dei diritti, nell’acquisizione dei valori della cittadinanza attiva e della difesa nonviolenta della patria. Un anno per prendersi cura di sé e degli altri.

Caritas Italiana vede finanziati 82 progetti in Italia, per un totale di 605 posti, e 2 progetti all’estero per 8 posti. Tutti i progetti proposti dalla Caritas Italiana hanno una durata di 12 mesi. La Caritas diocesana di Andria con il progetto Cantiere di condivisione-Andria ha 4 posti disponibili da svolgersi presso la Bottega del Commercio Equo e Solidale Filomondo (Via Bologna, 115) e il Forno di Comunità S. Agostino (Via Orsini, 136). La scadenza per le domande da parte dei giovani è fissata al 8 febbraio 2021 alle ore 14.00. Tutte le informazioni tecniche sul Bando sono disponibili sul sito del Servizio Civile. Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema.
I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede:

Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza . I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.
Andria: Cantiere di condivisione-Andria (qui è possibile scaricare la scheda sintetica del progetto. https://www.diocesiandria.org/servizio-civile/

Per le informazioni è possibile rivolgersi presso la sede della Caritas diocesana il giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 e il venerdì dalle 10 alle 12, oppure su appuntamento chiamando allo 0883.884824 o 328.4517674.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui.