Andria: Enzo Avitabile e l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta concludono la festa patronale, grande partecipazione di pubblico – video

Enzo Avitabile con la celebre Orchestra Popolare La Notte della Taranta hanno concluso ieri la festa patronale di Andria:

l’evento musicale, svoltosi in piazza Catuma, ha visto una notevole partecipazione di pubblico a tal punto che è risultato necessario gestirlo attraverso agenti della Polizia Locale e uomini delegati alla sicurezza. Un evento imperdibile che ha coniugato tradizione a divertimento, attraverso suoni e canti direttamente provenienti dal mondo del meridione realizzati grazie all’unione delle risorse messe in campo da Comune di Andria, consorzio del Teatro Pubblico Pugliese e un importante contributo da parte del cavalier Giovanni Pomarico (Gruppo Megamark). Un video diffuso dalla Pagina Facebook di Enzo Avitabile:

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.