Andria: episodio di omofobia ai danni di un minorenne. La reazione della giovane vittima, un esempio per tutti. Ecco perché

Facebook

90 minuti di applausi per Antonio! Antonio è un ragazzo di 17 anni che ieri è sceso di casa e sul muro del suo palazzo ha trovato la scritta “ANTONIO GAY”. È lui cosa ha fatto? Non si è scomposto minimamente. Ha fotografato la scritta e poi su Facebook ha scritto:

“Questa mattina mi avete solo fatto ridere. Sono un ragazzo circondato da persone mature e fantastiche e non sarà di certo qualcuno di voi a impedirmi di godermi la vita. Fatevi una vita provando ad essere meno tristi e penosi di quanto lo siete adesso”. Insomma Antonio semplicemente mantenendo il sorriso ha sventato un attacco che puntava a fare male. Le cartucce degli idioti, grazie alla sua reazione, hanno sparato a salve. Perché li chiamano omofobi ma alla fine si tratta di idioti. Ecco perché 90 minuti di applausi per Antonio. Anzi, facciamo 100″” – a ricordarlo sui social è stato il consigliere regionale Sabino Zinni. Un episodio – quello segnalato da Zinni – che fa molto riflettere:

In molti altri casi registrati in Italia e nel resto del mondo, purtroppo, le vittime di attacchi omofobi e bullismo non riescono a sopportare la cattiveria di chi consuma contro di loro violenze mai giustificabili. Pertanto, l’atteggiamento di Antonio rappresenta un esempio di chi non si arrende all’ignoranza e all’aggressività di concittadini che, evidentemente, necessiterebbero di un aiuto concreto per ravvedersi e riformarsi, nell’auspicio che possano comprendere la necessità, per una società civile, di convivere armoniosamente con tutti.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.