“Andria ha le basi per un polo turistico ma serve buona politica”

Natale Francesco Zagaria (Segretario Comitato Liberi Agricoltori Andriesi)

“La città federiciana non è stata mai una città turistica perché non si è voluto mai approfittare del potenziale del Castel del Monte“ – lo ribadiscono gli aderenti al Comitato Liberi Agricoltori Andriesi (C.L.A.A.) che, commentando alcune affermazioni rilasciate in consiglio comunale, affrontano ad affrontare la delicata quanto importante tematica legata ad una promozione turistica di Andria che, secondo gli agricoltori andriesi, “non la si vuole far diventare perché l’interesse non c’è“.

“I potenziali la città federiciana li ha“ – osservano dal C.L.A.A. – per attrarre tutte quelle centinaia di migliaia di turisti che ogni anno visitano il maniero tanto apprezzato a livello mondiale ma non da chi non sa governarlo. Sono anni che le varie amministrazioni di questa città fanno campagne elettorali sfruttando il maniero, chiedendo consenso politico alla cittadinanza ma poi dopo essere stati eletti dimenticano la sua esistenza il giorno dopo. Tutto questo si nota dalle condizioni in cui versa il nostro Monumento riconosciuto come Patrimonio dell’UNESCO in totale stato di abbandono:

iniziando da quella struttura ormai dismessa che doveva essere l’Infopoint presente alle pendici del castello, dove i turisti dovevano avere un punto di riferimento per ricevere informazioni sul nostro territorio. L’infopoint è stato inaugurato un paio di volte dalle istituzioni e politici in carica con tanto di bel nastro ma poi poco dopo è stato abbandonato. Poi ci sarebbero i servizi sanitari che dovrebbero essere utilizzati dai turisti ma nella condizioni in cui versano non sono per niente presentabili poiché sporchi e nella totale incuria. Inoltre c’è la questione sicurezza che non vogliamo dimenticare in nessun caso. Al tramonto quando la luce va via sembra di vivere in un film horror con la paura di essere rapinati da malviventi o aggrediti da qualche animale selvatico. Per quanto riguarda la pineta alle pendici del Maniero federiciano resta da domandarci quando verrà veramente effettuata la bonifica di quell’area fatiscente e persino pericolosa, visti gli incendi estivi che l’hanno aggredita. Perché anche quell’area si trova in un stato di abbandono totale?” – si chiedono dal C.L.A.A. che critica anche la gestione delle risorse economiche donate dalla Maison di moda autrice della tanto menzionata sfilata svoltasi ai piedi del maniero federiciano.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.