Andria: il primo Vicolo Casalino torna al suo splendore, esplosione di colori nel centro storico grazie all’impegno del cittadino residente

Un’edizione che si potrebbe definire perlomeno ineffabile quella che avrebbe dovuto invece essere della “Ripartenza”. Se la Fiera di Aprile – giunta alla sua 585^ edizione – lascia l’amaro in bocca a causa della mancanza di eventi, iniziative pubbliche, promozione del territorio e dell’arrivo di quei turisti che Andrianon hanno mai voluto conoscerla“, dall’Associazione “Io Ci Sono!” tornano critiche ma anche osservazioni positive su veri esempi di resilienza, come quello riguardante il ri-addobbo del I Vicolo Casalino (stradina comunicante con il I Vicolo San Bartolomeo, definita dai cittadini “la stradina più piccola“). Dall’associazione andriese presieduta dall’attivista Savino Montaruli si osserva che:

“Poche, pochissime postazioni di vendita su corso Cavour, a dimostrazione di quanto la città di Andria sia diventata inospitale, snobbata persino da tutta quella mole di cittadini di diversa nazionalità che di fronte ad un costo astronomico per la partecipazione ad un evento scialbo e portato alla semi distruzione, hanno deciso di non presentarsi ad occupare i posteggi lungo il corso che restano miseramente vuoti, salvo pochissimi coraggiosi che hanno vuoto tentare, forse per l’ultima volta, l’avventura. A fronte di tutta questa incertezza e mancanza di obiettivo e visione la Fiera sembra rivivere grazie all’opera del Cittadino Vilella che ha già fatto parlare delle sue opere artistiche e di arredo urbano, prima denigrato ora addirittura imitato. Il primo Vicolo Casalino, con “La Via Più Stretta” ed il primo Vicolo San Bartolomeo sembrano essere il vero punto di attrazione di questa edizione 2022 della Fiera di Aprile. Tanti i cittadini, curiosi, che stanno visitando il luogo reso unico ed affascinante dal Vilella che ha persino sfidato chi lo ha anche multato per aver semplicemente fatto ciò che oggi lo stesso comune di Andria invita i cittadini a fare:

abbellire la città, le vie del centro storico e arredandola e colorandola, nonostante la persistente e colpevole assenza di uno straccio di Regolamento di Arredo Urbano“. Un impegno civico al servizio della collettività, quello di Vilella, che ha già fatto si che venisse premiato dall’Associazione “Io Ci Sono!” del presidente Montaruli. “Oggi è il tempo del riscatto sociale per Antonio Vilella. Il vero vincitore della Fiera di Aprile 2022 è lui, con il suo impegno e spirito di abnegazione volontaristica, senza sprechi di denaro pubblico e senza consentire di essere strumentalizzato da quella politica di bassa lega che più volte ha tentato di farlo e di fermarlo. La fantasia, lo spirito di servizio e l’amore per la propria città non si fermano, non si recinge l’aria. A fronte di tanti personaggi ed opere “virtuali” questa resta l’opera reale che fa del Vilella il vincitore della Fiera di Aprile ormai al suo declino definitivo” – hanno dichiarato da “Io Ci Sono!”.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.