Andria: incontro/dibattito “Scuola, famiglia e associazionismo: insieme per le donne”, lunedì 4 dicembre al Liceo classico “Carlo Troya”

La violenza contro le donne è un fenomeno complesso e molto diffuso, è un problema sociale, non solo femminile, e pertanto deve essere affrontato dall’intera comunità. Con il Patrocinio del Comune di Andria e dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione, la FIDAPA della sezione di Andria , Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari, sensibile alla tematica ed in linea con le direttive nazionali, anche quest’anno intende coinvolgere i ragazzi delle le Scuole Superiori, come il Liceo Classico “Carlo Troja” di Andria, per favorire una maggiore consapevolezza e capacità critica nei confronti della violenza di genere.

Da qui un progetto la cui principale finalità è avviare i ragazzi e le ragazze alla riflessione sui diversi tipi di violenza, perpretata non solo sulle donne, ma anche sui bambini, adolescenti, anziani…, e nel saper individuare le condotte che rappresentano i “campanelli d’allarme” del maltrattamento e dello stalking, quest’ultimo molto presente tra le/gli adolescenti e spesso scambiato per un’eccessiva manifestazione d’affetto.

Su questo tema un’apposita commissione composta da Ins. Maria Michele Bevilacqua, Prof. Mariangela Caricati, Prof. Maria Teresa Porzio – Prof. Gabriella Bonadies , dott.ssa Annalisa Zaccaro, tutte componenti della FIDAPA sez. di Andria, e un docente del Liceo Classico ha selezionato l’elaborato più significativo preparato dagli studenti che sarà premiato durante l’incontro formativo con gli esperti che si terrà presso l’ “AUDITORIUM” dello stesso Liceo “Carlo Troya, lunedì  04 dicembre 2017, dalle ore 16,30. Qui la locandina dell’evento: